Pensiero del Giorno - Luca Bonatesta 26/06/2016

I Sert si occuperanno di dipendenza da social. Ovviamente le Comunità terapeutiche saranno inutili. Gli psichiatri e gli psicologi stanno già pensandoci e ci lavorano sopra. Ma non so quanto serviranno farmaci e analisi. Potrà salvarci uno stile di vita straith edge...Tutta la musica, la poesia, la letteratura, la narrativa, il cinema il fumetto, ogni forma di arte potranno salvarci. Però ascoltate l'uomo della  strada, anche: l'edicolante,  il tipografo, il commesso. Le persone che hanno dai 40 in su, specialmente. I Nuovi Arrivati Digitali potranno salvare sé stessi e gli altri se vorranno. I Nativi Digitali no. Troppo coinvolti. I neonati? Lasciamo perdere. Chi sostiene che Internet ha in sé la capacità di risolvere i problemi che genera, confonde virus con anticorpi, rendendosi complice/responsabile del dominio. WWW=666, secondo l'alfabeto ebraico antico. Nell'apocalisse di Giovanni, Antico Testamento, il 666 è il numero della Bestia. In quel libro nessuno può vivere senza il codice 666 tatuato. Viviamo tempi apocalittici (WWW- Luca Bonatesta) L'autore del libro (è ancora in fase di scrittura) rende noti il blog dedicato a esso (apocalissewww.wordpress.com)  e la mail: wwwapocalisse666@gmail.com)

N.B. Non è un fake. Chi non si fida, può controllare blog e mail.